Curriculum Vitae

11182058_937495379650447_5330364787681080919_nBenvenuti nel blog di Enrica Garzilli, Harvard ’95 e autore della prima biografia ufficiale di Giuseppe Tucci (1894-1984), studioso di fama internazionale, esploratore e portavoce di Benito Mussolini in Asia. Enrica è specialista di indologia e di studi asiatici contemporanei editor dell’International Journal of Tantric Studies e del Journal of South Asia Women Studies ed è stata docente presso le università di Delhi, Perugia, Harvard, Macerata e Torino.

Enrica cura anche altri tre blog. Due sono su Giuseppe Tucci, uno dei più grandi intellettuali ed esploratori italiani del secolo scorso, studioso di fama internazionale e suo paramaguruL’esploratore del Duce. Le avventure di Giuseppe Tucci (in italiano) e Il Duce’s Explorer. The Adventures of Giuseppe Tucci (in inglese). L’altro blog è quello su Il Fatto Quotidiano e parla di questioni dell”Asia, politica internazionale e environment.

Perché due blog su Tucci? Semplice: perché Enrica ha scritto la sua prima biografia e, tramite lui che era il portavoce di Mussolini in Asia Meridionale prima, e poi in Giappone, ha ricostruito la storia del Fascismo in Asia. Il libro si intitola L’Esploratore del Duce. Le avventure di Giuseppe Tucci e la politica italiana in Oriente da Mussolini a Andreotti. Con la corrispondenza di Giulio Andreotti, 2 voll. Roma /Milano: Memori, Asiatica Association, 1a ed. 2012. Oltre 1495 pagine di lavoro di ricerca e di stesura svolto in 12 anni, oltre 1360 personaggi  famosi con cui Tucci ebbe rapporti anche decennali come Gandhi, Benito Mussolini, Rabindranath Tagore, Giovanni Gentile, il XIV Dalai Lama Tenzin Gyatso, Julius Evola, Mircea Eliade, Aldo Capitini, Alexandra David-Néel, Hem Raj Sharma, Indira Gandhi, Pandit Nehru – e tanta passione!

view-240x136Presto sarà pubblicato il primo dei 9 volumi di traduzione del libro in inglese con il titolo di  Il Duce’s Explorer: The Adventures of Giuseppe Tucci and Italian Policy in the Orient from Mussolini to Andreotti: With the Correspondence of Giulio Andreotti. Queste sono le copertine.

Personalia

download (1) E ora lasciatemi dire qualcosa di me. Mi sono laureata in sanscrito all’università di Roma La Sapienza (110/110) con Raniero Gnoli, allievo di Giuseppe Tucci. Ho studiato con altri suoi famosi allievi quali Mario Bussagli e Luciano Petech. Nel 1989 ho pubblicato il mio primo libro, Lo Spandasaṃdoha di Kṣemarāja, l’edizione critica e traduzione di un testo filosofico in sanscrito del XII secolo mai tradotto prima.  Potete trovare le mie pubblicazioni e le mie conferenze, e in parte scaricarle, su Academia.edu. Dopo la laurea ho vinto il concorso per l’ammissione al Master in Informatica per le Scienze umanistiche presso l’Università di Roma La Sapienza, in cui ho imparato anche dei rudimenti di LISP e ho svolto 150 ore di pratica su mainframe IBM; successivamente ho conseguito un Master in Storia presso l’Università per Stranieri di Perugia. In quest’ultimo insegnavano, fra gli altri, i grandi Giovanni Pugliese Carratelli e Jacques Le Goff. Ho vinto la borsa di ricerca Cultural Exchange Programme fra Ministero degli Affari Esteri e il Governo dell’India e sono stata per due anni alla University of Delhi come Research Affiliate. Il mio maestro e supervisor è stato il pandit Nityanand Sharma, specialista di Dharma (legge induista) e di poetica e presidente del PGDAV CollegeEG enrica.garzilli foto ufficiale

Ho insegnato per oltre 15 anni presso varie università italiane e straniere. Dal 1991 all’agosto 1996 ho insegnato ad  Harvard University, sono stata Senior Fellow al Center for the Study of World Religions, Lecturer al Department of Sanskrit and Indian Studies ed Editor-in-Chief della Harvard Oriental Series, Opera Minora, che ho inaugurato con il volume Translating, Translations, Translators: From India to the West (Cambridge, 1996). Mentre insegnavo ho continuato a studiare e ho terminato il Graduate Program della Harvard Law School come Visiting Researcher (y. 1994-1996), dove ho frequentato le lezioni di Diritto internazionale (Legge Indiana) e Diritti umani. Il mio vero maestro però è stato l’avvocato William P. Homans (su The New York Times potete leggere un articolo su di lui), fiero paladino dei diritti civili e primo oppositore della guerra del Vietnam. Che uomo meraviglioso!

Asiaitca logoNel 1995 ho co-fondato le prime riviste accademiche online del mondo, l’International Journal of Tantric Studies e il Journal of South Asia Women Studies, di cui sono tuttora Editor-in-Chief. Nel 1997 ho fondato, insieme ad altri studiosi, un’associazione culturale senza fini di lucro per promuovere e diffondere lo studio delle culture orientali: l’Asiatica Association. Quello a sinistra è il nostro logo.

Tornata in Italia, dal 1996-97 e per quattro anni sono stata docente di Sanscrito, Studi nepalesi, Storia e Diritto dell’Asia meridionale all’Università degli Studi di Perugia; nel 2000-2006 ho fatto ricerca e sono stata docente di di buddhismo, induismo, confucianesimo e taoismo e istituzioni dell’Asia meridionale presso l’Università degli Studi di Macerata. Grazie agli anni trascorsi in Asia mi sono sempre più interessata alla sua situazione contemporanea e le sue vicende politiche, le sue istituzioni e le sue relazioni con l’Occidente. Dal 2002 ho cominciato a fare ricerca e pubblicare sull’ India, il Nepal, l’Afghanistan e il Pakistan odierni. Fino al 2011 ho insegnato Storia del Pakistan e dell’Afghanistan presso la Facoltà di Scienze Politiche all’Università degli Studi di Torino. Oltre che docente in Italia, dal 1996 al 2004 ho lavorato nei mesi estivi come Research Assistant ad Harvard University e come esperta di problemi asiatici per istituzioni pubbliche.

Nel 2014 ho vinto il concorso di Abilitazione Nazionale per il settore concorsuale 14/B2 (qui l’elenco dei vincitori) SPS/14, Storia e Istituzioni dell’Asia. Collaboro a diverse testate giornalistiche cartacee e online di rilevanza nazionale quali Limes, ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (qui potete scaricare il PDF del mio policy brief sul Nepal),  Il Sole 24 ore, Il Fatto Quotidiano online (qui potete leggere i miei articoli e anche il mio blog).

Questa è la foto di alcuni miei libri sugli scaffali della biblioteca Firestone di Princeton – grazie prof. Richard Fox Young!EG foto spandasamdoha Princeton FirestoneLibrary

Questa è la lista parziale delle mie pubblicazioni. Una lista più completa si può leggere su Academia.edu.  Sulla mia pagina Amazon alcuni miei libri, qualche foto, i tweet e i post in inglese. Queste le mie conferenze. E queste le mie collaborazioni radio e TV come Asia analyst. Qui trovate il mio curriculum vitae in inglese. Potete seguirmi su Facebook, e su FB potete trovarci anche Giuseppe Tucci in italiano e in inglese (Il Duce’s Explorer. The Adventures of Giuseppe Tucci). E potete chiacchierare con me su Twitter. Questa è la mia email: info_at_asiatica.org. Read my English cv. Quasi dimenticavo la cosa più importante: sono un’appassionata animalista, orticola e giardiniera. Quella in basso è la foto del mio terrazzo.

foto terrazzot ulipani casa

Commenti

Comments are closed.