Tag Archives: televisione

Libri e Mondadori su Rai1: ti piace vincere facile, eh?

Ieri mattina al Tg1 della trasmissione Uno mattina in famiglia hanno trasmesso uno speciale su un manifestazione, in una cittadina al mare di cui non ricordo il nome, sui libri ancora da scrivere.

Hanno intervistato solo un autore famoso che pubblica con la Mondadori. Poi hanno inquadrato il palco.

continua


Minzolini raschia il fondo del barile

Non dirò sul direttore del Tg1 dott. Augusto Minzolini quello che dicevo appena lui è stato insediato nell’alto scranno nel 2009, no no. Come si sa, io non mi occupo di politica.

Però stamattina il telegiornale delle h. 8 su Rai1 ha proposto due servizi, sulle letture consigliate da Benedetto XVI e su Vittorio Citterich, il giornalista scomparso qualche giorno fa.

continua


Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: Venezuela, Chávez, come governare il paese via Twitter

Chavez e Fidel CastroEnrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano. Chávez, in cura a Cuba, dirige il Venezuela su Twitter con l’account  @Chávez candanga. Guarda le partite insieme al suo amico Fidel Castro e parla di calcio ma anche di bilancio, di raccolta rifiuti, dei progetti per realizzare la sua idea di socialismo in Venezuela.

Lancia messaggi a ministri e presidenti. Ora che non può apparire più, i suoi tweet compaiono spesso e all’improvviso sullo schermo della televisione di stato venezuelana.

continua


Chiuso per ferie

donna sulla spiaggiaMiei cari, oggi partirò per pochi giorni. Sono tutte le mie vacanze, in pratica è un normale weekend feriale, quindi non me ne abbiate se lascerò il computer, spegnerò il cellulare, non comprerò neanche un giornale e non guarderò la televisione né ascolterò la radio.

continua


Ferruccio De Bortoli commenta l’Angelus

Ieri, in palestra, ho visto parte della trasmissione su Rai1 A Sua Immagine (metto il link anche se non va). Stavo cambiando programma ma poi ha mostrato il discorso del Papa all’Angelus. In studio c’erano diversi commentatori. Uno era Ferruccio De Bortoli, ex direttore del Il Sole 24 Ore e attuale direttore del Corriere della Sera.

continua


India, Africa, Berlusconi e le fanciulle in fiore

L’Hindustan Times, il secondo quotidiano in lingua inglese dell’India, ha pubblicato un lungo articolo sul “settantaquattrenne plurimiliardario e moghul dei media” Silvio Berlusconi dal titolo “Una danzatrice [leggi prostituta] adolescente ha ricattato Berlusconi per tacere“.

Dei miei amici mi hanno scritto tutti allarmati dal Mozambico che ieri sera il

continua


Afghanistan, Pakistan e la guerra dei media

torru gemelleIeri sera sono tornata da Torino, dove tengo un corso di storia dell’Afghanistan e del Pakistan per la laurea specialistica in Scienze Politiche, indirizzi “Asia” e “Diritti Umani”.

Non pensavo di trovare così tanti studenti interessati e interessanti – un paio di loro legge addirittura questo blog! – svegli, con gli occhi bene aperti sul mondo anche più lontano e un sincero interesse per la regione AfPak.

Come faccio sempre, comincio le lezioni con delle domande: perché siete qui, cosa vi aspettate di trovare, qual’è il vostro intresse specifico e così via.

E poi la domanda clou: cosa hanno portato gli attacchi dell’11 settembre 2001? Io credo che abbiano cambiato la concezione e la percezione del mondo: perché, secondo voi?

continua


Lo scoop di Bred, il blogger che cattura il Mullah Omar

Mullah OmarGrande clamore internazionale. Ieri Bred, un blogger americano che lavorava nel Dipartimento per la sicurezza nazionale, dà la notizia che il Mullah Omar, il secondo di Bin Laden riconosciuto dai talebani come il capo di stato dell’Afghanistan e ricercato dai governi di mezzo mondo, è stato arrestato in un’operazione congiunta CIA e servizi segreti del Pakistan ed è detenuto in carcere a Karachi.

Ne danno notizia Russia Today, Pravda, Xinhua, l’agenzia ufficiale della Cina, World News, il famoso Big Government, che cita a testimone anche la televisione afghana, e altri.

continua


Murdoch, qualità dell'informazione e Hinduism Today

News CorporationLa News Corporation, il colosso dell’informazione fondato da Rupert Murdoch che possiede film, televisioni, cable, riviste, quotidiani, case editrici e così via, ha comprato Hinduism Today, il trimestrale religioso del monastero di Kauai, nelle Hawaii.

I motivi di questa compravendita sono semplici: il contratto è stato voluto dalla redazione per ingrandire il monastero e dalla News Corporation perché la rivista è fra la dieci maggiori pubblicazioni americane che favoriscono i valori della famiglia tradizionale.

continua


Una certa parte politica difesa da una certa signora

simbolo donneTutte le prime pagine dei giornali, incluso il Corriere della Sera e La Repubblica, portano come notizia del giorno che è stato arrestato Danilo Speranza, un finto guru a capo della comunità “Re Maya” accusato di aver violentato madri e figlie e di essersi fatto intestare negozi con l’inganno. Un millantatore presunto criminale, un imbroglione della peggiore risma che, se riconosciuto colpevole, spero passi il resto dei suoi giorni in galera con una banda di incalliti criminali gay (ci saranno, no?).

La notizia secondo me non si merita gli onori della prima pagina, l’Italia è piena di truffaldini di ogni tipo e di ogni risma. La notizia vera è che ancora non siede in Parlamento e nessun partito gli ha ancora proposto una candidatura.

Stamattina ho visto in televisione – uno dei canali Mediaset – Donatella Papi, la neo moglie di Angelo Izzo, il violentatore e omicida del Circeo e non solo, che ha dichiarato che una certa parte politica è ipocrita perché ha dato importanza solo alle donne vittime mentre come lui ce ne sono altri, quella stessa parte politica che fa processi in tv e che accusa chi governa.

continua


Avanti