Tag Archives: telefonia mobile

Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: Internet Governance Forum 2011 - Internet non deve appartenere a nessuno

Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano sul sesto Internet Governance Forum, sponsorizzato dalle Nazioni Unite in Kenya. Tra i temi principali: l’uso della banda larga, i cui costi sono ancora proibitivi per molti paesi. L’uso della telefonia mobile e il wireless. L’ammonimento a quei governi che vorrebbero tassare chi usa Google e Facebook, ma anche all’Onu e a quei governi che vorrebbero decidere a chi appartiene Internet.

continua


India, consoliamoci con il più grande caso di corruzione

corruzione in IndiaL’India, come tutta l’Asia meridionale e centrale, è famosa per i suoi casi di corruzione governativa, amministrativa e privata. Così alcuni cittadini indiani di buona volontà del BJP, il partito conservatore, stanno propagandando a tambur battente una petizione online contro la corruzione.

L’occasione è data dalle dimissioni, il 14 novembre scorso, del ministro per IT e Telecomunicazioni Andimuthu Raja per lo scandalo finanziario del 2G, che riguarda la telefonia mobile, grazie al quale il governo dell’India avrebbe

continua


Il Papa ti incontra su Facebook e iPhone

God and technologyIl Telegraph.co.uk scrive che papa Benedetto VXI ha una pagina ufficiale su Facebook e sta per rilasciare un’applicazione iPhone chiamata “Il Papa ti incontra su Facebook (The Pope Meets You on Facebook)“, che consentirà agli utenti di mandare e ricevere cartoline virtuali insieme a delle frasi ispiratrici tratte dai suoi discorsi.

E’ imperdibile poi il nuovo sito (ancora disattivo), che includerà un iBreviary, un’applicazione che consentirà i cattolici di accedere alla Messa e le altre celebrazioni sull’iPhone. E poi dite che il Vaticano è retrogado.

NB aggiornamento delle 19:30: Luca ci informa che questa è la pagina del Papa. Celestiale, devo dire.

Appello urgente ai consumatori utenti di telefonia mobile

Ieri mattina mi è arrivata una mail (molto simile a spam) da AIIP (?) sul fatto che la Commissione Europea vuole eliminare la regolamentazione di buona parte della telefonia mobile, causando meno concorrenza e bollette ancora piu alte.

Solo ora si accorgono che la deregolamentazione selvaggia (alias, la non nazionalizzazione) dei maggiori servizi — cellulari, elettricità, gas e così via — aiuta di fatto il formarsi di grossi trust?

continua