Tag Archives: Tecnologia

Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: la Biblioteca Apostolica Vaticana digitalizza 80.000 manoscritti

Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano su un argomento che mi appassiona molto: i manoscritti, perché il Vaticano ha iniziato la digitalizzazione di 80.000 dei suoi 150.000 manoscritti. Fra questi, i frammenti dei primi Vangeli del 200 d.C.

Con qualche parola sui colofon e la loro importanza, una cosa di cui potevo non parlare – ma mi ha dato troppa soddisfazione tornare al mio vecchio, appassionante lavoro! Insomma, un ritorno a casa, ai manoscritti e ai documenti.

continua


Empires & Allies, il nuovo social game di Zynga

Empires & AlliesEmpires & Allies, il nuovo social game di Zynga, uscirà proprio oggi.

Così molti miei amici su Facebook, intellettuali di tutto rispetto, si divertiranno (o perderanno tempo, dipende dai punti di vista) con questo gioco di guerra, questo combat strategy game, invece che star sempre lì a giocare con FarmVille and CityVille. Ché su Facebook si sa sempre quello che fanno gli altri perché appare la notifica.

continua


Giornalismo, Mozilla e Knight Foundation per rinnovarlo

Giornalismo digitale, un’interessante iniziativa per migliorarlo e innovarlo. Negli Stati Uniti, ovviamente, visto da che qui non ci rimangono più neanche gli occhi per piangere (via Vittorio).

Mozilla annuncia la partnership con The Knight Foundation, la fondazione statunitense dedicata al progresso del giornalismo nell’era digitale, per un progetto di 3 anni legato all’esplorazione delle forme con cui il web aperto innova il giornalismo. Aljazeera, BBC, Boston.com, Zeit online e The Guardian hanno aderito all’iniziativa di ospitare esperti di tecnologia all’interno delle loro redazioni per condividere nuove idee e creare strumenti innovativi a beneficio del lavoro dei giornalisti e dell’esperienza dei lettori.

continua


Sohaib Athar blogga il blitz in Pakistan con Twitter

Sohaib AtharLasciate in pace Abbottabad, Osama e Obama.

Le rivolte tibetane o in Cina riprese con i cellulari. Il blitz segretissimo contro Osama bin Laden messo su Twitter in tempo reale. Non c’è più un angolo del mondo segreto e al riparo da occhi e orecchie indiscreti.

continua


Apple batte Microsoft e si avvia al trilione

Apple e WindowsPer la prima volta Apple batte Microsoft. Infatti la Microsoft ha annunciato che il profitto netto per i mesi di gennaio-marzo 2011 è stato di 5,23 miliardi di dollari, cioè 760 milioni di dollari meno della Apple.

continua


Tweet senza Twitter

TwitterTweeting without Twitter. I like the sound of that.

Il famoso Doc Searls, che ho conosciuto alla conferenza Les Blogs: Blogs and Social Software di Parigi, dice che bisogna lasciare Twitter perché è diventato un’azienda e questo causa problemi.

Per esempio, lui raggiunge sempre il limite di ore di

continua


Satellite Sentinel Project testimonia la guerra

Il Satellite Sentinel Project, che combina analisi delle immagini da Google Maps e rapporti sul campo, ha confermato che è stato intenzionalmente dato alle fiamme un terzo villaggio ad Abyei, in Sudan (tristemente noto per la questione del Darfur). Nell’interminabile guerra fra le Forze Armate Sudanesi (SAF) e l’Esercito di Liberazione del Popolo del Sudan (SPLA).

Guardate la foto su Flickr.

continua


Digita i libri in casa e uccidi carta e ebook: il Book Saver

Book SaverDal sito dell’LSDI una notizia che fa tremare chi produce e vende libri e riviste, in qualsiasi formato. E infatti si chiama Book Saver, il “risparmiatore di libri”.

E’ stato presentato al Consumer Electronics Show di Las Vegas e per ora il modo più rapido e conveniente per

continua


Consiglio ai lettori: pronti a comprare Facebook

Mark ZuckerbergGoldman Sachs, la famosa banca di investimenti americana, non offrirà sul mercato americano privato le quote di Facebook, che secondo il Wall Street Journal sarà quotato in Borsa nel 2012.

Il popolare social network infatti ha già ricevuto 450 milioni di dollari dalla Sachs e altri 50 da un’azienda russa, la Digital Sky Technologies.

continua


Aiutiamo Steve Jobs che è come Daniel H. H. Ingalls

Steve JobsIn USA è tempo di denunce dei redditi. Sapete che stipendio annuo ha dichiarato Steve Jobs?

Sì proprio lui, il cofondatore e CWO della Apple. Un (e dico 1) dollaro! Sissignori, un dollaro soltanto all’anno, ed è lo stesso stipendio che ha ricevuto nel 2008 e nel 2009. In aggiunta, ha percepito solo 248.000 dollari come parte del rimborso per le spese di lavoro correlate all’uso del suo aereo privato.

continua


Avanti