Tag Archives: guerra

"E' tempo di lasciare l'Islam": guerra contro The New York Times per la libertà di stampa e di religione

Un caso di libertà di stampa e di religione scoppiato inizialmente fra una blogger (dicono in cerca di notorietà e forse di una poltrona al Congresso – Grillo docet) e The New York Times, che poi ha coinvolto l’Autorità dei Trasporti pubblici di Manhattan e i giudici e si è allargato alle minoranze religiose americane. Una polemica virale diventata caso nazionale.

Gli antefatti. Lo scorso marzo The New York Times ha pubblicato uno spazio pubblicitario comprato dal gruppo ateista Freedom From Religion Foundation (Fondazione per la Libertà dalla Religione). Il titolo: E’ tempo di considerare di lasciare la Chiesa cattolica“. Che poi è stato ripubblicato dallo Washington Post, senza adolcire il titolo, come: “E’ tempo di lasciare la Chiesa cattolica“.

continua


Afghanistan, Iraq e Pakistan: i costi della guerra

Non sto parlando di vite umane, di civili morti, di feriti, di popolazioni o militari danneggiati psicologicamente, di risorse distrutte, di scuole e di vie di comunicazione e interrotte, di città distrutte, di fabbriche chiuse, di campi inagibili i minati, di ricadute economiche nelle zone di guerra e nelle nazioni da dove partono i soldati. Sto parlando del prezzo in soldi e basta.

continua


L'Occidente non dia lezioni di diritti umani: parola di Omar Abdullah

“L’Occidente non dia lezioni di diritti umani.. Sappiamo come voi esportate la gente dall’Iraq e dall’Afghanistanguerr a Guantanamo e che tipi di trattamento gli riservate” – queste le parole del primo ministro del Jammu & Kashmir Omar Abdullah, rispondendo alle accuse di presunte violazioni dei diritti umani nel suo paese mosse dal Parlamento britannico agli inizi di settembre.

continua


Il Pakistan e gli incorruttibili generali dei servizi segreti

Il Pakistan si rifiuta di mandare Javed Nasir, ex generale dei servizi segreti pakistani (ISI), alla Corte Penale Internazionale olandese che giudica i crimini guerra e i crimini contro l’umanità. Nasir è sospettato di aver sostenuto i combattenti musulmani bosniaci durante la feroce guerra in Bosnia-Erzegovina (1992-1995).

continua


In Somalia il fondamentalismo islamico porta fame e sete

Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano (però non avrei messo la foto terribile del bimbo gravemente denutrito in prima pagina, proprio sotto il mio articolo). In Somalia il gruppo islamico fondamentalista di al-Shabaab ha proibito il samosa, conosciuto nel corno d’Africa come sambusa, dicendo che lo snack è “offensivo” perché la forma triangolare ricorda la Santa Trinità. Si andrebbe nel ridicolo, se non fosse che il gruppo ha imposto anche la forma più restrittiva della Sharia, la legge islamica. Soprattutto, il divieto del sambusa viene dopo che al-Shabaab ha vietato alle organizzazioni umanitarie di portare il cibo nella regione colpita dalla siccità e la carestia.

continua


Germania 1940 Israele 2009


Guardate queste immagini terribili della Germani nazista del 1940 e di Israele antipalestinese nel 2009. Sono state messe accanto ad arte, è ovvio, ma la questione rimane (via Whatreallyhappened).

continua


Gheddafi: come api, come locuste

GheddafiVi state sbagliando, siete impegnati in una battaglia e non sapete a cosa andate incontro quindi ritiratevi e fuggite. La nostra gente è capace in un solo giorno di dare battaglia nel Mediterraneo e capace di muoversi contro l’Europa.

Ieri Gheddafi ha pronunciato questo discorso per radio. Ha continuato che i suoi soldati in Europa possono essere “come api, come locuste” e farà guerra a “case, uffici e famiglie”. Secondo lui il suo esercito può spargersi dappertutto con la potenza distruttrice di un insetto vorace.

continua


Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: Usa, in Iraq e Afghanistan 20 miliardi di dollari per rinfrescare i soldati

tende ad aria condizionataEnrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano. Le spese della guerra: 20,2 miliardi di dollari annui solo per l’aria condizionata per i soldati in Iraq e Afghanistan. Sensa pensare alle vite umane spese per trasportare gli apparecchi. Forse al mondo i soldi possono essere spesi meglio, voi che dite?

continua


Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: Siria, continua la rivolta contro il regime (con l’appoggio di Usa e Turchia)

SiriaEnrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano. La Siria è retta da un’oligarchia autoritaria e corrotta che usa la forza per trattare con i cittadini. Le rivolte attuali hanno però una natura complessa. Non possono essere viste soltanto come una richiesta popolare di libertà e democrazia. Cosa c’è dietro? Chi li sostiene? Chi li fomenta? Che ruolo hanno i gruppi islamici radicali? E perché la rivolta di così tanti paesi arabi tutti insieme e proprio ora?

continua


Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: Sudan, genocidio contro il popolo dei Nuba

Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano per un’altra emergenza umanitaria. Sudan, pulizia etnica dei popoli nuba da parte del governo in una zona ricca di petrolio, nel cuore del paese, al confine con il futuro stato meridionale. In una settimana sono fuggite 100mila persone, in 10mila hanno cercato rifugio nella sede della missione Onu.

continua


Avanti