Tag Archives: genova

Il Berlusconi raggiante

Berlusconi e BiancofioreBerlusconi ha detto nel 2007 che, se non fosse già stato sposato, avrebbe sposato immediatamente la signora, ora ministro, Mara Carfagna.

Certamente il presidente del Consiglio sarà di parola. Ora che può, ci dovremo aspettare la lieta notizia del fidanzamento nel 2010?

Forse però è già passato ad altro, vista la cena ad Arcore con la bionda giovane deputata Michaela Biancofiore e altri in cui, secondo il Telegraph UK, è apparso vicino a lei “raggiante”.

Comunque Berlusconi non è minimamente paragonabile a Warren Beatty, una donna diversa al giorno toglie il medico di torno – per 35 anni. Se è vero.

ViadelCamp a Genova, 7 febbraio 2009

Fabrizio de AndréIl 7 o 14 febbraio, in caso di maltempo, ci sarà ViadelCamp come gita comunitaria a Genova, aperta a tutti. Genova è meravigliosa, per le gite ci sono portata e stare insieme mi piace molto. In più, Fabrizio de André è stato il cantautore della mia adolescenza.

Questo è il Wiki. Se ci capite qualcosa segnatevi, sarete più bravi di me che ho mandato l’email. Sarà difficile eguagliare lo stupendo ZenaCamp ma proverò lo stesso a fare un video. Niente a che vedere con quelli quasi professionali di Elena, ma mi diverte uguale.

Ci vediamo lì.

Don Camillo e Peppone tornano a Genova

Peppone e Don CamilloEccoci qua, siamo tornati a Don Camillo e Peppone, specie ora che pare che la Curia abbia deciso di rispondere con autobus con la scritta:

Non sai se Dio esiste ma certo non sei tu. Cerchiamolo insieme!

Inter-Roma: ma sono finti? Solo Materazzi..

Questo qui è il video The Ultimate Zidane headbutt, molto divertente.
L’altro ieri abbiamo visto Inter-Roma, 0-1. Goal al 2° tempo di De Rossi su rigore per un fallo di Burdisso su Totti. Che ha fatto tirare De Rossi. Grande Totti!

L’Inter dormiva, erano tutti così lenti che, a parte Materazzi (bello questo suo sito con la canzone dell’Inter e altre) e Cambiasso, erano quasi fermi in campo, sembravano finti. Pesanti, slegati. In breve, svogliati. Troppo lavoro?

continua


Wine for Winer in Milan e Hack Day in London

Cose da fare: mettere su il video del LitCamp, bruttino ma non tutte le ciambelle riescono col buco; trascrivere il famoso discorso di De Bortoli, Direttore Responsabile di Il Sole 24 Ore — anche se è di qualche giorno fa, ma a sentire i discorsi dei politici è molto attuale; finire un post sulla tutela della privacy; varie ed eventuali.

Ora sono in biblioteca ma avevo questo bel programmino serale. Poi mi sono ricordata che stasera c’è la cena con Dave Winer, il pioniere del RSS e dei blog. Voci amiche mi hanno detto che a Genova voleva mangiare “le cose italiane”, per intenderci la pizza, che per compiacerlo hanno più o meno dovuto cantare non so quale inno genovese — in effetti l’Italia è la patria della canzone napoletana e dell’opera, ambedue notoriamente di Genova — e così via. Ma tanto la cena sarà per forza breve ché dopo lui deve partire e io sono curiosa. Se sarà sfiziosa vi racconterò.

Non voglio però che questo blog diventi più o meno un luogo dove il blog-muezzin chiama a raccolta i fedeli, come succede in molti blog, dove l’annuncio delle cene e degli inviti, con conseguente wiki, si moltiplica. In un blog cerco qualcosa di più sostanziale, una riflessione, un momento di divertimento, di informazione, di svago. Anche la lista roboante dei posti dove sono invitata — anche se è un’azienda che in cambio di una modesta cena o di un gadget ti chiede di scrivere 2.000 post col suo nome — dei giornali dove pubblico — anche se è il numero 2 del giornaletto parrocchiale che parla di Web — mi sembra un po’ ridicola.

Questa però la devo dire perché mi fa sorrridere: sono stata accettata allo Hack Day, un evento sponsorizzato da Yahoo! e la BBC che si terrà a Londra il 16 e 17 giugno. Ho fatto l’application per scherzo, mi hanno chiesto il curriculum, l’ho inviato e mi è arrivata l’email di risposta. Carino, vero? Non vedo l’ora di vedere tutti questi geni del computer al lavoro.

Dulcis in fundo, il video dello ZenaCamp

Finalmente il video dello ZenaCamp è online. Il problema? Era troppo lungo. E’ stato tagliato e messo di nuovo su Youtoube.
C’è Lele col piccolo Simone, Micampe, Totanus, un po’ della presentazione su Blogbabel di Ludovico, Whitecoma, Valdemarin, Andrea Beggi, Placida Signora e tanti altri.
Siete tutti bellissimi. Enjoy!:)

YouTube e video ZenaCamp

Mi sono registrata su Youtube, l’ho caricato (con un aiutino) ma non funziona. Che succede? Chi ci capisce qualcosa?

Che incubo!

Quel pollo di Giuseppe Tucci

polloGiuseppe Tucci, l’eploratore del Fascismo più prestigioso, fu vegetariano.
Il Karman degli animali non li fa rinascere sotto forme di vita superiore, quindi il loro dolore è terribile e inutile. Però i polli, animali originari dell’India..
(foto)

ZenaCamp video

Ieri ho lavorato tantissimo e ho avuto tempo solo ora di riversare il video dello ZenaCamp di Genova sul computer. Lo devo tagliare perché ci sono tante cose mie e poi lo metterò online. Certo è il primo, ma ho capito alcune cosette per migliorare la qualità e penso che sarà il primo di tanti.

Ci sono molti amici e molta gente interessante. Devo dirlo però, quello che mi è piaciuto di più è stato Whitecoma.
Ora vado a nanna, domani con calma cercherò di sistemarlo e di farlo vedere, Inshallah.

Genova è una donna

pappagalliAndando allo ZenaCamp, vi racconto la scoperta di Genova, donna opulenta, ponte sull’Oriente, pappagalli colorati, muro di gelsomini, mare profondo.

Per tutti quelli che sabato scorso hanno sorriso con me.

(foto)

Avanti