Calcio

Sciopero dei calciatori in breve

Stiamo con i calciatori: inqualificabile continuare a finanziare pesantemente scuola e ricerca a danno delle mezzale. (Milano Interista).

continua


Enrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: Venezuela, Chávez, come governare il paese via Twitter

Chavez e Fidel CastroEnrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano. Chávez, in cura a Cuba, dirige il Venezuela su Twitter con l’account  @Chávez candanga. Guarda le partite insieme al suo amico Fidel Castro e parla di calcio ma anche di bilancio, di raccolta rifiuti, dei progetti per realizzare la sua idea di socialismo in Venezuela.

Lancia messaggi a ministri e presidenti. Ora che non può apparire più, i suoi tweet compaiono spesso e all’improvviso sullo schermo della televisione di stato venezuelana.

continua


Chiuso per ferie

vacanze 2010

Da oggi invece è chiuso per ferie. Mi spiace lasciarvi, davvero, e se mi leggete forse un po’ dispiacerà anche a voi, ma la bloggante se ne va. Parto per la tanto sospirata, se pur breve, vacanza. Non sarò connessa, non leggerò la posta, non userò social network, non leggerò neanche i giornali. A meno che non mi prenda la nostalgia per la civiltà (ma sarà dura).

Pensatemi all’estremità di un paesino di 175 anime contate, un po’ di più in estate, affacciato sul mare cristallino, immerso in uno dei parchi marini e terrestri più belli del Mediterraneo. Passeggiate sulla sabbia bianca e fina, lunghe nuotate, escursioni nel parco, brevi visite alle vecchie pietre di qualche città pregna di storia, una di quelle belle, opulente, sontuose, colorate. E sì, mi toccherà vedere la finale Spagna-Olanda proprio in Spagna.
E poi, solo natura.

A presto, allora.
E grazie di avermi accompagnato per un altro anno.

Mondiali di calcio 2010: anche in Sudafrica, non solo nella vecchia Europa

bambino neroParlano tutti ma proprio tutti dei mondiali in Sudafrica. Nessuno però dice una cosa: pare che molti posti allo stadio siano vuoti. Ieri parlavo con una persona in Mozambico e mi diceva che lo stadio è mezzo vuoto e pieno di bianchi, ma non di neri.

continua


Il campionato di calcio virtuale per incompetenti

2010 FIFA worldcupSpinto dall’interesse per la statistica e, in generale, per tutte le forme di gioco, sto considerando la possibilità di creare un campionato sulla piattaforma di fantacalcio proposta dal Guardian. Gli obiettivi che mi pongo in questa impresa potrebbero sembrare insoliti, ma per me sono perfettamente ragionevoli [...]. Se qualcuno fosse interessato a partecipare a un campionato virtuale di calcio per non-competenti, invito a lasciare un commento – sarete chiamati a partecipare. (Digital self)

Non volete sentirvi out durante i prossimi campionati mondiali in Sudafrica? Capite poco o niente di calcio ma volete divertirvi?

continua


Come diventare cheerleader dei Rhinos Milano

A proposito di calcio, in Italia esiste anche il campionato di calcio di serie A degli americani e l’Italian Football League. La squadra di Milano si chiama Rhinos – rinoceronti – è stata fondata nel 1977 e ha vinto l’Italian Super Bowl nel 1981, 1982, 1983 e nel 1990. Pochi giorni fa ha vinto contro i Lions di Bergamo.

Volevo mostrare alle mie lettrici la bella opportunità di diventare cheerleaders, sapete quelle ragazze piacenti che sostengono le squadre e si esibiscono prima della partita con marcette e coreografie? Per aderire leggete bene come fare sulla pagina di MilanoCheers, hanno ancora qualche posto libero. Ah, se l’avessi saputo prima!

Totti è morto, viva Totti (necrologio)

tottiIeri la partita Roma-Inter non l’ho seguita tutta ma ho visto e rivisto il brutto spettacolo di Totti che tira un calcio, apparentemente senza motivo, a Balotelli. Dico la verità, non sopporto più tanto Super Mario, che sembra non sapere bene da che parte stare, ma Totti mi ha deluso molto.

Altro che “nervosismo di Totti“, come dice La Repubblica, o anche il “bruttissimo calcione” di cui parla il Corriere della Sera.

Il bel capitano pupone romano de Roma, puro talento calcistico e talento mediatico da vendere, sorridente e scanzonato, finto fesso amato da Andreotti, fortunato, ricco e felice, pubblicità per l’UNICEF, marito innamorato di una splendidida donna, portatore di valori sani e mito per migliaia di ragazzi, insomma, questo coacervo di virtù personali e sportive, ha dato uno spettacolo assai squallido di sé.

continua


Lazio-Inter, Barcellona-Inter e la vittoria regalata

Milano interistaI senatori del PD annunciano che ci sarà addirittura un’interrogazione parlamentare dopo la partita di domenica Lazio-Inter, quando un’addormentata Lazio sembra aver fatto vincere apposta l’Inter. Daniele Capezzone, portavoce PdL, e Maurizio Gasparri, sono indignati eccetera eccetera.

Sono tre giorni che seguo la querelle. Tutti dicono che la colpa è delle partite giocate in giorni diversi per accontentare gli utenti televisivi, quando si sa in anticipo che un certo risultato determina il campionato.

Ho praticato uno sport di squadra a livelli alti e so per esperienza che la motivazione è quasi tutto, altro che preparazione atletica. Il corpo segue lo spirito, non c’è niente da fare. Se ce la metti tutta per vincere, se davvero lo vuoi, diventi bravissimo e spesso vinci, in qualunque condizione.

Poi però ho ripensato alla partita Barcellona-Inter vista al solito bar con gli amici del club. Quando il Barca ha fatto goal, silenzio nel bar sovraffollato. Fuori però sono scoppiate le risate e gli sfottò di due ragazzi. Tensione palpabile, commenti feroci in sala.

continua


Milano Interista riapre

Milano InteristaCome forse qualcuno ricorda, anni fa scrivevo di calcio e filosofia indiana, cioè spiegavo o commentavo le azioni dell’Inter o i calciatori attraverso il buddhismo e l’induismo. Poi ho smesso per un po’ sia di scriverne, sia di andare allo stadio.

Non solo ho ripreso a seguire le partite, ma la cosa fantastica è che è riaperto il blog del mio club, Milano Interista. E’ un gran bel blog, la gente è davvero simpatica e andare con loro a vedere le partite a San Siro o al bar è molto sfizioso.

Il sito è stato riallestito dal grande Zaffa con la collaborazione di Ludo. E poi,

continua


Supercoppa italiana TIM, Pechino 2009

Supercoppa italiana TIML’8 agosto si giocherà a Pechino la Supercoppa italiana Tim fra Inter e Lazio. Il campo sarà il famoso Bird’s Nest approntato per i giochi olimpici.

Un bell’articolo sulle due squadre e sulla coppa è apparso già da giorni (sempre lo stesso) su diversi giornali online cinesi.

Per l’occasione, la H.R.Y.O. Human Rights Youth Organization chiede di osservare un minuto di silenzio, prima dell’inizio della partita, in memoria delle vittime del governo cinese e come segno della solidarietà dell’Occidente a tutti quei popoli a cui non sono garantiti i Diritti Umani.

Se volete, potete aderire col vostro blog mettendo il banner a lato. Human rightsCi saranno anche delle iniziative su vari social network. Quello che segue è parte dell’appello della H.R.Y.O. Human Rights Youth Organization:

Il recente appello lanciato dal Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama, lo scorso 27 Luglio 2009, al governo di Pechino avviano ad un nuovo percorso basato sulla collaborazione tra i due paesi protagonisti di questo secolo, USA e Cina.

continua


Avanti