International Journal of Tantric Studies (IJTS) vol. 8, n. 1 (22 giugno 2012)

E’ stato pubblicato il nuovo numero dell’International Journal of Tantric Studies (IJTS) vol. 8, n. 1 (22 June 2012). La rivista online è accademica e ha un comitato scientifico internazionale. E’ stata fondata da Enrica Garzilli, il direttore editoriale, agli inizi del 1995 insieme al Journal of South Asia Women Studies. Entrambe sono prodotte e distribuite dall’Asiatica Association.

In questo numero sono pubblicati due articoli. Il primo è “The “Scandalous” Tantric Hymn to Kālī Karpūrādi- stotra: An Unexpurgated Translation”, di John R. Dupuche, Honorary Fellow, alla Australian Catholic University, MCD University of Divinity. Lui è un noto studioso della scuola conosciuta come Kashmir Shivaism o Pratyabhijña (cioè “riconoscimento”, in sanscrito), specializzandosi su Abhinavagupta, il grande maestro kashmiro del X secolo, e su Pratyabhijña e dialogo interreligioso. L’articolo presenta l’inno alla dea tantrica Kali considerato così scandaloso, da essere stato emendato da uno dei più noti studiosi di tantrismo, John Woodroffe, alias Arthur Avalon, che nel 1922 ne ha fatto la traduzione dal sanscrito. Dupuche ha contestualizzato l’inno religioso, dandogli delle coordinate temporo spaziali (non la data precisa di composizione che è impossibile da determinare) e ha offerto una nuova traduzione integrale. Viene presentato qui a fianco del testo sanscrito.

Il secondo articolo è più giornalistico ed è intitolato “China Shadows and Tibet Flames: The “Policy of Immolations” and Future Scenarios”, di Piero Verni, giornalista e direttore cinematografico specializzato nei paesi dell’Himalaya. Tratta, come dice il titolo, del fenomeno delle autoimmolazioni nel Tibet cinese (e non solo, visto che una è avvenuta a Delhi) di monaci/monache e laici per protesta contro l’occupazione cinese e l’imposizione forzata non solo del sistema politico, ma della cultura cinese, accompagnata dalla repressione delle libertà civili e la distruzione sistematica della cultura tibetana. A tutt’oggi, 41 persone, uomi e donne. si sono date la morte con il fuoco.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.