Gioielli (di Elizabeth Taylor)

Chi mi conosce sa bene che ho un debole: i gioielli. Quelli belli, veri, importanti, con diamanti rubini perle e così via. So che i diamanti sono insanguinati – vedi le guerre e le carneficine dell’Africa meridionale pagate a suon di diamanti del Mozambico. So che ci sono modi migliori di spendere i soldi e tutte le belle cose etiche del mondo. Però li adoro, che ci posso fare!

Bene, ho letto su Forbes che i gioielli di Elizabeth Taylor sono stati venduti all’asta da Christie’s New York. In due giorni hanno ricavato 137,2 milioni di dollari. Sono stati venduti tutti per quella che è “la più costosa collezione privata di gioielli del mondo offerta all’asta e la più costosa asta di gioielli della storia”. Peccato non esserci stata, almeno per vederli. Quella in foto è la collana antica in perle naturali e diamanti, venduta per 1 milione e mezzo di dollari.

Ah, dimenticavo: mi basta anche anche solo guardarli per essere contenta.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.