Matteo Renzi in tempi non sospetti (ma il video per fortuna l'ha rimosso)

Anche su Matteo Renzi ho scritto in tempi non sospetti (intendo dire, non solo su Penati). Precisamente il 23 febbraio 2009, commentando uno scoop del Time che, scoprendo la perla rara, lo definiva addirittura “un nuovo Obama”. Ve lo ripropongo qui.

Il video su Youtube invece non lo troverete più.  E’ stato rimosso. In effetti il buon Renzi ci faceva la figura, come si dice, del pirla.

Fortuna che, previdente, ne ho fatto un sommario nel post.

Scoop del Time: il candidato ideale alla guida del PD

Tutti i dubbi degli italiani su chi sarà il nuovo lider maximo del PD sono risolti. Ma il prestigioso Time aveva trovato chi finalmente avrebbe potuto saltare tutta la fila dei vecchi politici italiani e mettersi alla guida dell’opposizione.

Si chiama Matteo Renzi (qui su FaceBook), ha 34 anni, di Firenze, è presidente della provincia, è cattolico praticante, a dire del Time è un fenomeno nell’amministrazione della città. Soprattutto, è l’Obama italiano. Di lui il Time ha detto:

Renzi è l’occasione per il cambiamento del Partito Democratico.

Nel video per le elezioni a sindaco di Firenze sembra un tontolone: video fatto in casa (e questo è una cosa positiva, viste le spese di rappresentanza dei nostri politici), ma lui parla con la sua faccia da geometra dicendo cose assolutamente generiche, di una banalità sconvolgente, buone per tutti: per esempio, “bisogna puntare in alto e anche puntare in basso“. Sfide e internazionalizzazione e anche la quotidianità. E il tutto insieme a “un gruppo di amici”. Obiettivo per la città:

dire a un bambino che una passeggiata sulle rive dell’Arno è più affascinante che giocare con la Playstation, dire a una giovane mamma che avere un bambino non è un peso, nella città che ha eletto la donna a simbolo dello Stil Novo, della bellezza…

E poi menziona il Cupolone di Firenze, simbolo del sogno (con evidente allusione al vero Cupolone, la Basilica di San Pietro a Roma), ragazzi, pensionati, vecchi, malati, donne. Il futuro di Firenze deve essere all’altezza del passato. Ma, insomma, giudicate voi. Io sono contenta che sia stato eletto Franceschini.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.