Bananeira matched four: jazz e bossa a Milano

Questo jazz a Milano sa di bossa, questa bossa a Milano sa di jazz, perché venerdì 19 agosto al Museo Diocesiano si terrà uno spettacolo del Bananeira matched four. Questo il programma completo in pdf. Il quartetto italo brasiliano è formato da  Priscila Ribas–voce, Paulo Zannol–chitarra, Luca Garlaschelli–contrabbasso ed Edoardo Luparello–batteria.

Bananeira matched four
affianca ai brani di grandi interpreti come Coltrane, Porter e Burrel i ritmi della bossa nova; il nome del quartetto si rifà al motto “plantando bananeira”, che significa “in verticale sulle mani”, ovvero vedere il mondo a testa in giù. Ed è proprio ciò che il quartetto italo-brasiliano vuole trasmettere con le sue note: una visuale del mondo sottosopra, la musica brasiliana che si intreccia con la cultura occidentale, sovrapponendosi o presentandosi come semplice ritmo d’accompagnamento. Brani di Bonfa’, Caetano, Chico, Gil, Jobim, Lyra, Powel, Coltrane, Porter. Il meglio del meglio dei due mondi insomma.

Dove: Museo Diocesano, Mliano, C.so di Porta Ticinese, 95
Quando: Venerdì 19 agosto, h. 21-24
Ingresso libero

Sere d’Estate al Museo–In the MuDi
Jazz al Museo a cura dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica di Milano
In foto: Antônio Carlos Brasileiro de Almeida Jobim



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.