Enrica Garzilli su Mandela, un pacifista bombarolo

Mandela e GheddafiEnrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano: Una vita dedicata ai diritti umani. Nelson Mandela compie 93 anni. Il compleanno di Madiba, premio Nobel per la Pace, primo presidente del Sudafrica democratico e per decenni bombarolo. Amico di Gheddafi e così “distante” dagli Stati Uniti che più distante non si può. Fino al 2008 non poteva neanche entrare liberamente in USA. In un discorso a Tripoli del 1990:

Nessun paese può rivendicare di essere il poliziotto del mondo e nessuno stato può dettare a un altro cosa deve fare. Quelli che ieri erano amici dei nostri nemici oggi hanno l’impudenza di dirmi di non fare visita al mio fratello Gheddafi. Mi suggeriscono di essere ingrato e di dimenticarmi del passato. (continua)



Commenti

  1. Perche Mandela e' definito bombarolo? (tra l'altro sono quelli della nato che stanno sganciando bombe e missili..anche Obama bombarolo?). Era amico di Gheddafi come lo erano tutti...Silvio in primis. Un discorso condivisibile quello di Mandela sul poliziotto del mondo. "Fino al 2008 non poteva neanche entrare liberamente in USA" magari perche era considerato un sovversivo e forse perche fino ad un paio di anni prima della fine dell'apartheid Reagan difendeva quel regime razzista e considerava il partito di Mandela un organizzazione terroristica..

    Scritto da giulio, 2 anni, 9 mesi fa


  2. Perché pianificava attentati a base di bombe, ecco perchè. Era un famoso combattente. Ovvio che fosse considerato sovversivo sia in patria sia fuori.

    Scritto da boh, 2 anni, 9 mesi fa


Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.