L'India celebra Giovanni Paolo II (a modo suo)

Giovanni Paolo II e Madre Teresa di CalcuttaAnche l’India celebra la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II nella ricorrenza dei 25 anni dalla visita al paese, avvenuta il febbraio 1986. Ieri ha emesso un francobollo che mostrerà la facciata della Basilica di Nostra Signora dei Dolori a Thrissur, la capitale culturale del Kerala. Ci sarà anche la pedana usata dal Papa durante la visita alla città.

Non è chiaro però se ci sarà anche l’immagine del Papa: gli indiani sarebbero capaci di metterci anche solo la pedana, senza il volto del pontefice, proprio come i sandali sono il segno e l’immagine di una persona speciale – come Gandhi – e il parasole è stato per 500 anni uno simboli con cui veniva rappresentato il Buddha.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.