India, censimento 2011

bimba indianaIndia, ecco i primi dati, provvisori, del censimento 2011 (in pdf), pubblicati dopo 10 anni esatti dall’ultimo censimento ufficiale.

La popolazione totale ha raggiunto la cifra di 1 miliardo e 210,2 milioni, con un incremento di 181 milioni di persone negli ultimi dieci anni (incremento che però è diminuito rispetto la decade precedente).

Nell’insieme l’India ha fatto grandi passi avanti dal punto di vista sociale, della scolarizzazione ecc. Il dato invece che preoccupa è la proporzione maschi – femmine. Sappiamo che uno degli indici di sviluppo di un paese è la maggioranza di donne rispetto agli uomini. In India invece ci sono 623.7 milioni di maschi contro 586.5 milioni di femmine.

La cosa ancora più preoccupante di questo dato è che la percentuale è scesa a 914 femmine ogni 1000 maschi nel 2011 contro le 927 del 2001.

Questo significa che l’India sta regredendo economicamente? Niente affatto, significa solo che, nonostante le leggi per prevenire il cosiddetto “femicidio”, cioè l’aborto selettivo delle bimbe ancora in grembo, e l’infanticidio delle bimbe appena nate, questi sono largamente praticati, come largamente praticata è la cosidetta “politica della preferenza del figlio maschio”. Ai maschi si dà cibo migliore, più medicine, i bambini si fanno studiare di più e a migliori condizioni e così via. C’è ancora molta strada da fare al mondo perché le donne siano considerate davvero l’altra metà del cielo.



Commenti

  1. Le ricopio il mio commento in un post forse più visibile. Mi perdoni la ridondanza.


    Vorrei farle i miei complimenti per il blog; l’ho trovato ricchissimo di contenuti specifici.

    Sto curando, per passione e per indirizzo di studi, una tesi sul Cinema Bollywoodiano (sul posizionamento dei prodotti di Bollywood nel Mondo).

    Al momento sto trattando l’argomento “Cinema e politica in India” e mi piacerebbe avere qualche spunto o fonte per arricchire il mio lavoro (ad es. il coinvolgimento delle star di Bollywood in politica etc..). Potrebbe consigliarmi?

    Le rinnovo i miei più sinceri complimenti per il blog.
    Fulvio

    Scritto da Fulvio, 3 anni, 1 mese fa


Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.