L’Afghanistan delle bombe e quello della ricostruzione

Il Fatto QuotidianoEnrica Garzilli su Il Fatto Quotidiano:

A dieci anni dalla distruzione dei Buddha di Bamiyan, uno dei principali simboli del paese, non si placa il conflitto tra le forze Isaf e i Talebani. Sono sessantotto le vittime della coalizione dall’inizio del 2011.

L’Italia piange ancora un’altra vittima dei mujaheddin talebani, il tenente degli alpini Massimo Ranzani. Ci sono anche i quattro ragazzi italiani feriti, che erano a bordo dello stesso veicolo del tenente, un Vtlm Lince, saltato in aria in una colonna di altri tredici mentre rientrava dopo un’operazione militare nel distretto di Adar Sang, nell’Afghanistan occidentale. (continua)



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.