Consiglio ai lettori: pronti a comprare Facebook

Mark ZuckerbergGoldman Sachs, la famosa banca di investimenti americana, non offrirà sul mercato americano privato le quote di Facebook, che secondo il Wall Street Journal sarà quotato in Borsa nel 2012.

Il popolare social network infatti ha già ricevuto 450 milioni di dollari dalla Sachs e altri 50 da un’azienda russa, la Digital Sky Technologies.

Il motivo di questa decisione non si sa, anche se molte fonti, fra cui The Wall Street Journal, affermano essenzialmente che è per ragioni di sicurezza, ma una cosa è certa: affrettatevi a comprare quote di Facebook. La Sachs venderà infatti a privati stranieri e sai mai che voi comprate per investire e diventare miliardari (e ricordatevi di me).



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.