Scrivere un libro per 1,5 milioni di dollari. Anticipati

Se uno si chiama Julian Assange si può. Infatti ha firmato un contratto da 800,000 $ con Alfred A. Knopf, la sua casa editrice americana, e 325,000 £ con Canongate, quella inglese, per scrivere la sua autobiografia.

Parlando con il Sunday Times, Assange ha detto che non vorrebbe scrivere questo libro ma ha molto bisogno di soldi perché per difendersi ha già speso £200.000, oltre 235.000 Euro. I soldi anticipati del contratto saranno usati per difendersi contro le accuse di stupro e per continuare a pubblicare Wikileaks.

Prevedo un 2011 facile per il nostro Julian. Chi sa come andrà a finire il processo per l’estradizione dalla Svezia che comincerà il 7 febbraio?



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.