Wikileaks sul terrorismo made in USA

bandiera dell'AfghanistanDopo Wikileaks sull’Afghanistan, Wikileaks sui documenti raccolti dalla CIA sul terrorismo di cittadini statunitensi.

Pare per indurre i paesi stranieri a cooperare di più.

Che smemorati! Forse si sono già scordati che i talebani sono stati sostenuti e armati proprio dagli Stati Uniti per contrastare l’occupazione sovietica in Afghanistan. Sono anche loro figli, anche se adottivi, dell’amata America!



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.