E ora si propone di arrestare Benedetto XVI

RICHARD DAWKINS, the atheist campaigner, is planning a legal ambush to have the Pope arrested during his state visit to Britain “for crimes against humanity”. (Times Online)

Fra il 16 e il 19 settembre il Papa Benedetto XVI andrà in visita in Gran Bretagna. Richard Dawkins, uno scrittore scientifico ateo, e il giornalista, scrittore e attivista politico Christopher Hitchens hanno chiesto agli attivisti dei diritti umani di intraprendere un’azione legale contro il Papa per arrestarlo. L’accusa? Crimini contro l’umanità.

I due pensano che si possa applicare lo stesso principio con cui fu arrestato il dittatore cileno Augusto Pinochet quando andò in visita in Gran Bretagna nel 1998. Dicono anche che il Papa non avrebbe diritto all’immunità come capo di uno stato, perché il Vaticano non è riconosciuto dalle Nazioni Unite e non avrebbe tutti i requisti per essere considerato una nazione a sé.

Ora, io capisco tutto: capisco l’ipocrisia di gran parte della Chiesa – sono andata molti anni a scuola cattolica e la conosco bene -, capisco lo sdegno e la ferita collettiva.

Ma sospetto che in questo caso Dawkins e Hitchens abbiano tanta voglia di diventare famosi e di incrementare le vendite.



Commenti

  1. E' senza dubbio così

    Scritto da giovanni ch, 4 anni, 4 mesi fa


  2. bentornato Mr. Ch. Cosa non si fa per 1 copia in più, diceva un io amico scrittore che girava l'Italia per comprarsi i suoi libri.:)

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  3. Sono abbastanza d'accordo, sì.

    Scritto da Albamarina, 4 anni, 4 mesi fa


  4. È più che probabile che Joseph Alois Ratzinger abbia, come molti altri, delle responsabilità nella gestione dei casi di abusi sessuali all\’interno della Chiesa cattolica, ma dubito che arrestare e condannare il papa possa portare risolvere anche minimamente la questione.

    Il parallelo con Pinochet è piuttosto debole: Pinochet era a capo di una giunta militare che aveva preso il potere con un colpo di stato e che ha esercitato attivamente un oppressione sulla popolazione argentina, Ratzinger credo possa \"solo\" venir accusato di aver coperto gli abusi, certamente non di averli istigati.

    Come può la Chiesa cattolica uscire dalla situazione attuale?
    Non è sicuramente facile, ma credo che il cambiamento debba arrivare dal suo interno, un\’imposizione dall\’esterno sarà difficilmente accettata e assimilata correttamente.
    Non bisogna dimenticare che in alcune parti del mondo (America Latina in particolare) ha ancora una posizione dominante, il rischio è di non venir capiti in questi paesi sa i cambiamenti non vengono dall\’interno della Chiesa stessa, e di aprire le porte a \"sette\" di integralisti cristiani ben più pericolose.

    Scritto da lpalli, 4 anni, 4 mesi fa


  5. in definitiva è un'iniziativa sbagliata, che provoca ancora di più nella chiesa la reazione di "far quadrato", e quindi direi che mette in difficoltà, dentro la chiesa stessa, proprio le voci e correnti più illuminate e progressiste; certe iniziative provocatorie vanno a favore delle posizioni retrive, ne sono la giustificazione

    Scritto da diego, 4 anni, 4 mesi fa


  6. Albamarina e Ipalli: per me è solo una trovata pubblicitaria. Sic et simpliciter.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  7. Mi sembra una idea "geniale". Era esattamente la stessa cosa che pensavo io, il prossimo passo sarà proporre di arrestarlo. ;)

    Le accuse sono "schiaccianti": l’ex Card Ratzinger, non avendone la potestà ecclesiale è stato consultato: ha consigliato di non rimuovere su due piedi il prete pedofilo ma di ridurlo alla innocenza (controllo continuo) e ha consigliato di procedere con prudenza aaccertarsi prima di "spretarlo". Cosa normale per una istituzione come questa. Poi il prete è stato spretato, dopo gli accertamenti, cosa che non si fa quasi mai. E nel periodo di controllo non ha mai potuto nuocere. Cosa che indica che l’attenzione è stata tutt’altro che irresponsavile.
    Comunque la potestà era del Vescovo allora, non nel vaticano. Il diritto canonico ha avocato alla santa sede dolo nel 2001 questo potere.
    Quindi è logica la richiesta no? Arrestiamolo.

    Perchè non dirla chiara: Benedetto è considerato "non del tutto adatto" al soglio, e cattolici e non-cattolici preferirebbero avere un papa più autorevole. Questi sono solo ignobili attacchi personali, degni di mezze calzette, come questi psedoscrittorucoli inglesi.

    Scritto da Stefano / The Catcher, 4 anni, 4 mesi fa


  8. Mi piacerebbe capire che ti hanno fatto però Enrica le scuole cattoliche ;)Ci sono cresciuto anche io e ho trovato, conosciuto, e trovato preti e suore di alto spessore umano, sprituale e personale, persone degne e ammirevoli. Persone che porto nel cuore.
    E come me posso citarti tanti amici che hanno avuto esperienze solo positive.
    Non so… forse sarebbe meglio dire: quella scuola, quell’istituto, quel prete, quella suora non sono degni del loro ruolo.

    D’altro lato non succede così anche nelle università? Quanti docenti sono pessimi. Questo non fa ANCHE di me un pessimo docente. I’m sorry, I do not but this .

    Scritto da Stefano / The Catcher, 4 anni, 4 mesi fa


  9. Nessuno dei due citati hanno bisogno di notorietà. Chi si occupa di ateismo o ha mai letto qualcosa di sicuro si è imbattuto in uno dei due o in entrambi. Per il resto, arrestarlo mi sembra una provocazione: basterebbe pretendere la laicità dello Stato e riscrivere il concordato.

    Scritto da ArMyZ, 4 anni, 4 mesi fa


  10. Non si tratta di affari personali, si tratta che da persone che predicano la moralità pretendo un comportamento morale. Tutto qui.
    Specie se hanno a che fare con bambini e ragazzi.
    Anche se sono buddhisti o induisti, ovvio. O laici.

    Si dà il caso che una delle persone più dissolute che conosco dichiara di avere "una fede (cattolica) incrollabile". Ma questo è solo un caso, forse. O forse l’ipocrisia è quella che rimprovero alla Chiesa cattolica o ai religiosi che si macchiano di certi crimini e ai laici dalla fede incrolabile. E io quell’ipocrisia la conosco, la posso testimoniare.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  11. ArMyZ, i due signori sono noti, in UK, ma non famosi, e non certo internazionalmente. Invece ora i gruppi di induisti integralisti in India e Africa non parlano che di loro, e anche quelli musulmani. Solo per fare un esempio.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  12. Allora Richard Dawkins non ha bisogno di diventare famoso: lo è già! e poi un azione legale contro J. Ratzinger si dovrebbe proporre e si dovrebbe portare avanti per i crimini compiuti non solo da pontefice ma anche da cardinale! Quell'uomo è un criminale e, se veramente la legge è uguale per tutti non vedo perché non si possa allargare a TUTTI, anche a chi si crede meno uguale. E poi è normale che questa idea l'abbia proposta Dawkins, in quanto membro onorario della National Secular Society, vicepresidente della British Humanist Association e illustre sostenitore della Humanist Society of Scotland, come minimo doveva partire da lui. Significa che qualcuno fa il suo lavoro!!!

    Scritto da Luigi, 4 anni, 4 mesi fa


  13. Non so se ciò sia pubblicità o meno. Certo è che la chiesa se non vuol disperdere un patrimonio costato anche tanti sacrifici di molti uomini e donne deve rivedere molte cose ed evolversi. A cominciare dal selezionare bene le persone che accetta dentro di sé, (quanti hanno optato per la vita di chiesa per sfuggire alla miseria o costretti e plagiati da terzi?) poichè un’eventuale e ripetuta copertura di quelli che hanno compiuto i loro misfatti doppiamente odiosi, discreditano, nei superficiali, i molti che, appunto, hanno sacrificato la loro vita per gli altri. Anche perché alcuni comportamenti avvalorano la tesi che la chiesa non deve aver tanto paura degli attacchi esterni, anche se durissimi, ma fisiologici e previsti, ma che alla fine non la scalfiscono più di tanto, bensì deve temere il nemico all’interno di se stessa. Questa può fargli veramente danno e abbatterla, per cui deve stare molto attenta ed autodisciplinarsi. Ma credo ci riuscirà. Ci sono tante vecchie volpi al suo interno (sia in senso positivo che negativo) che tutti gli atei tout-court del mondo, credo, si sognano. Del resto la frase evangelica “…siate candidi come colombe e scaltri come un serpente …” ha un suo significato.

    Scritto da q.e., 4 anni, 4 mesi fa


  14. Luigi, la sua notorietà e' limitata ma attaccando il papa crescerà di molto, vedrai. Io per esempio proprio non lo conoscevo prima.

    Scritto da Boh/Orientalia, 4 anni, 4 mesi fa


  15. Qe si' certo, questo enorme scandalo alla fine penso che aiuterà la chiesa. Si ripulirà e certe cose saranno molto meno secretabili in futuro.

    Scritto da Boh/Orientalia, 4 anni, 4 mesi fa


  16. Boh/Orientalia… il punto della discussione non è se Dawkins è famoso (e credimi nel suo campo lo è), o se lo diventerà, ma la discussione vera è propria è se J. Ratzinger debba essere arrestato per i suoi crimini contro l'umanità!! Poi se lo fa Dawkins (il quale ha sempre dichiarato guerra alla religione in generale, in particolare a quelle fondamentaliste, puoi informarti leggendo alcuni suoi saggi) oppure se lo fa qualcun altro per me non ha importanza, anche perché credo che passerà in secondo piano. Quello che veramente è importante è che come finalmente qualcosa nel 2010 stia cambiando… considerazioni come quelle di dawkins o di altri come lui, in altre epoche non erano permesse! Tantomeglio se un monarca assoluto come un pontefice viene arrestato, significherebbe che quella cosa che noi chiamiamo democrazia è ancora viva nelle nostre società!

    Scritto da Luigi, 4 anni, 4 mesi fa


  17. Luigi, a me pare allucinante proprio questo. Vedremo se Dawkins avrà una bella eco (come credo, ma scandalistica) e se avrà seguito (come invece non credo assolutamente, ma vedremo anche questo). E ti ricordo anche che al tempo Benedetto XVI non era papa.

    Le considerazioni anche sulla corruzione papale ci sono sempre state, solo che un tempo ci si andava al rogo o comunque non ci si diventava famosi.

    Ironia della sorte: la proposta di Dawkins è circolata *solo* fra i gruppi fondamentalisti. Perché è una tesi da fondamentalista.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  18. Dawkins dimenticalo… io non voglio parlare di lui. Io voglio discutere sul fatto che J. Ratzinger venga arrestato perché credo che sia giusto! Deve risarcire danni, benissimo; deve essere arrestato, benissimo; ma qualcosa si deve fare!!! Non può passare inosservato il crimine che ha compiuto. Non è possibile che ancore nel 2010 non si sia arrivati ad una uguaglianza nei diritti e nei doveri! Non è possibile che si possa pensare che ci siano uomini meno uguali degli altri in una società democratica come la nostra! Non mi interessa se Dawkins avrà da guadagnarci per se e per le sue associazioni, lui fa il suo lavoro e non ha mai fatto del male a nessuno. Stiamo parlando di un altro uomo che a differenza del primo ha causato danni irreparabili a tanti bambini ormai uomini. Deve pagare! Lo ripeto non voglio ritornare su Dawkins; non è lui il centro della discussione e degli scandali!

    Scritto da Luigi, 4 anni, 4 mesi fa


  19. dawkins è molto famoso in effetti per il saggio divulgativo "il gene egoista" come anche per "l’ orologiaio cieco", e altri testi di successo;

    però, buon luigi, a me questa uscita di arrestare il papa ratzinger pare una sciocchezza; non discuto il diritto di contestare e criticare l’operato della chiesa cattolica, ma iniziative come queste fanno solo aumentare, dentro il vasto e variegato mondo cattolico, la forza delle voci più retrive e ultraconservatrici, perchè è ovvio che di fronte alla minaccia, un mondo tenda, come ho già scritto, a "far quadrato", mettendo in difficoltà proprio i cattolici meno oltranzisti, quelli più lontani da idee clericofasciste, diciamo pure, senza vergogna, "di sinistra";

    a me paiono idee astratte, che aiutano i falchi e spezzano le ali alle colombe, tanto per usare una metafora abusata

    comunque, ognuno è libero di pensare come crede, ed io non sono la voce della verità, ovviamente

    Scritto da diego, 4 anni, 4 mesi fa


  20. Luigi, ogni chiesa copre i suo9i misfatti (e ogni governo, e ogni persona). Ma credo che il papa non sia responsabile di personba e al tempo non era neanche responsabile per tutti, non era il papa. Oltre tutto, sempre in regime democratico, la responsabilità è personale, non collettiva.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  21. diego, tu ne avevi sentito parlare? O hai letto qualche suo libro? Ne avevi sentito parlare prima di questo post?:)

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  22. L'istituzione cattolica stessa è un organizzazione criminale:la pedofilia all'interno del clero non è questione di alcuni individui malati(come vorrebbero farci credere),ma un metodo collaudato e istituito da secoli,per annientare l'individuo in ogni sua dignità,al fine di plagiare la sua mente facendogli accettare un'ideologia che in condizioni psicologiche sane non potrebbe mai essere tollerata.La chiesa non potrà sopravvivere a una società sana basata sui diritti umani e il controllo delle istituzioni civili,perchè i presupposti della sua esistenza sono:la violenza,l'odio,la barbarie,la superstizione e la persecuzione dell'uomo sull'uomo.Intanto in Canada si inizierà a cercare le fosse comuni in cui sono stati gettati i milioni di bambini uccisi nelle scuole di sterminio cattoliche in uno dei più feroci genocidi della storia guidati dal vaticano.

    Scritto da Alessia Birri, 4 anni, 4 mesi fa


  23. quanto odio Alessia, quanto astio. Che accuse pesanti.
    E quanto mi dispiace tutto questo.

    Ogni chiesa ha le sue bellezze e le sue ombre, anche pesanti, credimi. Perché le chiese sono fatte da individui, sono organizzazioni gestite da individui, e di individui ce n’è di ogni tipo. Anche di bellissimi.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  24. il "gene egoista" è citato tantissimo come integrazione alla teoria darwiniana, ma direttamente non l'ho mai letto; lo sentii perla prima volta durante una visita guidata alla tenuta di san rossore presso pisa, da parte d'una studiosa d'etologia; credo si trovino nell'internet molte ampie citazioni; è un testo che non ho letto ma diciamo che conosco l'argomento; non ho letto "l'orologiaio cieco" di cui ho sentito parlare, ma non è nella mia lista a breve; cara boh, son troppi i libri da leggere al mondo

    Scritto da diego, 4 anni, 4 mesi fa


  25. crimini contro l\'umanità?beh dai non esageriamo! un crimine contro l\'umanità è un\'azione criminale che riguarda violenza ed abusi contro popoli o parte di popoli, o che comunque è percepita, per la sua capacità di suscitare generale riprovazione, come perpetrata a danno dell\'intera umanità. I crimini contro l\'umanità sono spesso generalmente distinti dai crimini di guerra e talvolta anche dal genocidio…quindi come si può dire che il Papa ha commesso un crimine contro l\'umanità? Ha avuto la sua orrenda e schifosa responsabilità, un Ponzio Pilato, ma non ha certo istigato i preti a commettere azioni pedofile!

    Scritto da sole, 4 anni, 4 mesi fa


  26. diego, il concetto del gene egoista è molto più vecchio del Nostro. Lui ha avuto l’intelligenza di elaborare e divulgarlo , se non sbaglio.

    Ma, ammesso che in Occidente Dawkins sia famoso, credi davvero che in Asia per esempio lo fosse? Eppure ti assicuro che con questa trovata ora lo è. Almeno presso milioni di induisti credenti, presso gli intellettuali indiani musulmani e quelli cinesi.

    Anche un conoscente proprietario di una grande libreria a Kathmandu–non così grande in realtà ma lui fa anche ricerche bibliografiche e fornisce libri, in poco tempo, da tutto il mondo–ieri in email mi ha detto che sono venuti in diversi a chiedere i suoi libri.

    E comunque una rinfrescatina alla notorietà fa bene ovunque, perché come diceva la Barale in TV si fatica molto a diventare famosi ma a essere dimenticati ci vuole poco.;)

    Scritto da Boh/orientalia4all, 4 anni, 4 mesi fa


  27. sole, talvolta basta sparare alto e osare, e qualcosa in ritorno viene. In tutti i campi.

    Scritto da Boh/orientalia4all, 4 anni, 4 mesi fa


  28. cito questo passaggio, boh, perchè molto interessante

    "Anche un conoscente proprietario di una grande libreria a Kathmandu–non così grande in realtà ma lui fa anche ricerche bibliografiche e fornisce libri, in poco tempo, da tutto il mondo–ieri in email mi ha detto che sono venuti in diversi a chiedere i suoi libri"

    in effetti chi, come me, non riesce a vedere le cose fuori da un’ottica eurocentrica, dimentica l’enorme mercato, anche come industria culturale, dei grandi paesi d’oriente, e quindi l’intento di dawkins di "farsi notare" e averne ottimi ritorni anche economici, è un’ipotesi niente affatto fantasiosa

    Scritto da diego b, 4 anni, 4 mesi fa


  29. Bè diego … ;) mi viene da sorridere quando sento parlare di critianesimo di sinistra.
    Cristo mica era di destra ;)
    Nato in una stalla e difensore degli ultimi, dei semplici di cuore, dei bambini, del senso delle cose e poco incline al denaro. Gli ultimi saranno i primi.
    Non esisterebbe il concetto di marxsimo nè quello stesso di sinistra senza il cristianesimo.

    Essere cristiani reazionari significa uscire dal flusso storico tracciato da Cristo.

    Il contrasto stesso tra la figura di Jan Paul II (Giovanni Paolo II), mistico, umano, mariano, pietrino (semplice ma solido), e la figura tetragona, cerebrale di Ratzinger mi sembra già un giudizio della antistoricità e della "antiprovvidenzialità" di questa figura Papale.

    Se si è cristiani, ed io lo sono, si crede che la mano di Dio vada ben oltre le manovrine politiche degli uomini, politici o vescovi che siano.
    I am the eye in the sky. I can cheat you blind, diceva Alan Parson ;)

    Questo non toglie che l’antipatia non rende un uomo colpevole. E voler arrestare un papa mi sembra una frase da TSO: terrei i piedi a terra… ;)

    Scritto da Stefano / The Catcher, 4 anni, 4 mesi fa


  30. Diego, l'ho detto dagli inizi: oltre al mercato europeo c'è quello orientale, africano, sudamericano, ecc. Il mondo è grande e in questo grande mondo il tizio non è così mondialmente famoso.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  31. Stefano, su questo concordo: cristiani, buddhisti, musulmani o induisti che uno sia, una religione va ben oltre la piccineria o le mire tutta mondane degli uomini. Anche se è amministrata da questi.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  32. Certo non si può dire che Papa Benedetto XVI ispiri simpatia.
    Non è abile nel parlare in pubblico, non è un uomo di spettacolo ed è diventato Papa già con una fama di prelato intransigente.

    Ma è interessante notare che la sua intransigenza è sempre stata utilizzata proprio per combattere il marcio dentro la Chiesa.
    Chi ha indagato a fondo e senza pregiudizi, ha scoperto che Ratzinger non ha certo usato i suoi poteri contro gay, lesbiche, atei e gli altri signori che tanto ferocemente lo attaccano e men che meno li ha usati per coprire preti indegni.

    Nooooo!!!!

    Il cardinale Ratzinger, ogni volta che ne ha avuto il potere, ha fatto piazza pulita di preti pedofili e altre zozzerie, anche riaprendo procedimenti ormai chiusi, cosa che nessuna legge lo obbligava a fare!
    In più, leggendo che cosa dice di lui chi l\’ha incontrato, si capisce che è una persona di grande delicatezza e sensibilità.

    D\’altra parte, come si intitola la prima enciclica che ha pubblicato? \"Brucia la lesbica sul rogo\"?

    Nooooo!!!!

    Si intitola \"Deus caritas est\" = \"Dio è amore\". Qui Ratzinger usa frasi come \"Dio è il fondamento della speranza–non un qualsiasi Dio, ma quel Dio che possiede un volto umano e che ci ha amati sino alla fine: ogni singolo e l\’umanità nel suo insieme\".

    E in questi giorni ho sentito e letto tante di quelle scemenze che mi vergogno di appartenere a questa umanità: \"Ratzinger pedofilo\", \"Ratzinger dimettiti\", \"Arrestate Ratzinger\".
    Tutti come gonzi dietro ad un branco di avvocati anglosassoni che si stanno già fregando le mani al pensiero dei soldoni che fruttano le cause contro la Chiesa.

    Ma chi cavolo sono questi?! Che cosa vogliono?? Vigliacchi!!!! Ecco che cosa sono, una cosa così non la fanno con un leader islamico eh? Perché si troverebbero il giorno dopo a dover girare sotto scorta.
    Noi cattolici invece siamo anche noi come pecoroni, neanche più capaci di incazzarci di fronte a questi quattro balordi e alle loro idiozie. Ma forse meglio così, Dio dice di amare i propri nemici e Ratzinger lo ribadisce nei suoi scritti, ascoltiamolo.

    Comunque un ultimo sassolino me lo voglio togliere: sapete chi era l\’ultimo che si era organizzato per arrestare il Papa? Era un certo signor Adolf Hitler… siete in buona compagnia!

    Scritto da Peeves, 4 anni, 4 mesi fa


  33. Siete chi, scusa?

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  34. condivido senz’altro la critica alle uscite di dawkins, in quanto fuori luogo, forse provocazioni a scopo pubblicitario; condivido il giudizio sull’integrità morale di benedetto xvi, sulle sue grandi qualità culturali e di dottrina;

    però proprio le uscite folkloristiche di quelli come dawkins, impediscono invece di dare sostanza alle critiche ponderate a questo papato, alla sue scelte

    in particolare mi riferisco al mancato ravvicinamento con le chiese evangeliche, alle nuove difficoltà, rispetto a giovanni paolo ii, per il dialogo con gli ebrei; la mancata riconciliazione con i popoli nativi del sudamerica sostenendo l’opportunità d’una religione imposta come sappiamo dai conquistadores; in generale poi la scelta di alti incarichi a persone decisamente avverse al concilio

    queste critiche, condivise da molti cattolici, nella chiesa vera, hanno poco a che vedere con le uscite dei vari atei integralisti, ma chiaramente all’ala reazionaria della chiesa, quelli come dawkins fanno comodo, offrono un buon pretesto contro ogni dissenso

    per questo ritengo le sparate alla dawkins molto, molto deleterie

    Scritto da diego, 4 anni, 4 mesi fa


  35. Diego, non sono al dentro degli affari della chiesa ma voglio ricordare che a fianco di pervertiti criminali ci sono tante persone e preti e suore che attivamente fanno del bene. Mi basta guardare l’asilo sotto casa mia, e lo guardo spesso, come e’ tenuto, la qualità del personale (quasi tutto laico) della sicurezza del cibo e della pulizia. E’ gestito da suore e la capa e’ un’anziana suora di cui sono amica. Infatti fanno a gara per portarci i bimbi eppure e’ privato e non credo sia economico.

    Voglio dire che la chiesa cattolica, come le altre chiese, e’ fatta da individui e c’è di tutto. La cosa che gli rimprovero e’ l’ipocrisia, ma anche questo non e’ solo di questa chiesa ma fra i cattolici in genere lo trovo un difetto comune e marcato.

    Scritto da Boh/Orientalia, 4 anni, 4 mesi fa


  36. la verità è che D. è ormai bello che fritto, è già da qualche anno ormai che pubblica sempre le stesse cose fritte e rifritte, facendo leva su amicizie editoriali consolidate. I titoli ad effetto hanno ceduto il passo a titoli provocanti, le argomentazioni scientifiche sono scadute in posizioni pseudo scientifiche o non proprio squisitamente speculative… ora la terza fase… il reato. In queste dichiarazioni ci sono tutti i margini di un reato…

    Scritto da fabrizio, 4 anni, 4 mesi fa


  37. Fabrizio, penso che, se reato è, il Papa se ne possa tranquillamente infischiare. Come dicono in Germania, che importa se il cane abbaia alla luna?

    Scritto da Boh/orientalia4all, 4 anni, 4 mesi fa


  38. oppure: raglio d'asino non ode il cielo ;)

    Scritto da fabrizio, 4 anni, 4 mesi fa


  39. innanzitutto un saluto e congratulazioni per un blog così interessante che non conoscevo prima di oggi e per una carriera così brillante dell'autrice. posso concordare, dawkins cerca notorietà ma secondo me non per lui, ma per le sue idee che lo sfruttano in un certo senso (restando a quanto ammette lui stesso). quindi perdoniamolo e per una volta lasciamo che il meme dell'arresto papale goda di pieno diritto nell'opinione pubblica. a prescindere che sia una castroneria o un'ipotesi plausibile, dawkins resta sempre un veicolo, oltre che, a mio vedere, un illuminato e chiarissimo intellettuale contemporaneo.

    Scritto da Paolo, 4 anni, 4 mesi fa


  40. Paolo, grazie dei complimenti.:) Per me il meme dell'arresto papale è una castroneria, a dirtela tutta. Che poi susciti una eco è certo.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  41. ps Paolo il tuo fotoblog è bello, cioè le foto sono belle, ma si carica lentamente.

    Scritto da Boh/Orientalia4All, 4 anni, 4 mesi fa


  42. al rogo preti papa chiesa ed il concetto stesso di religione! 2000 anni di tirannia culturale e sostanziale durante i quali gli abomini attribuiti a pinochet sembrano acqua di rose. Stop alla religione organizzata di qualsiasi tipo.

    Scritto da bi, 4 anni, 4 mesi fa


  43. [...] infatti che gli alberghi e i BB prenotati dal Vaticano per affittarli ai fedeli che arriveranno per la beatificazione di Giovanni Paolo II, che si terrrà [...]

    Scritto da Più che il santo conta il gossip | Orientalia, 3 anni, 4 mesi fa


  44. [...] La chiesa cattolica ha preso una decisione storica, anzi, una decisione che potrebbe rivelarsi rivoluzionaria. Ha deciso di fondare in sito e un centro elettronico di informazione e aiuto per le vittime di abusi sessuali da parte di preti e uomini di chiesa. [...]

    Scritto da Chiesa cattolica: le donne queste cose non le fanno | Orientalia, 3 anni, 2 mesi fa


Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.