Softi Free OCR funziona?

scannerL’altro giorno dovevo scannerizzare dei fogli di un articolo scritto a mano in stampatello, con le note in sanscrito, di Debabrata Sensharma, uno studioso indiano allievo del famoso pandit Gopinah Kaviraj. Ho provato perché altrimenti avrei dovuto riscrivere tutto a computer. Ho usato il programma Softi Free OCR per trasferire il foglio scannerizzato immediatamente come documento word e mi sono resa conto che non faceva un grande caos con le lettere.

Che non riconoscesse le note in scrittura devanagari me lo aspettavo, ma che facesse una tale confusione fra le parole del testo, scritte a stampatello, proprio no. Tutto da rifare.

C’è un modo perché funzioni meglio o Softi Free OCR va bene solo con i documenti già scritti a computer o a macchina? Sono io che non sfrutto bene le potenzialità del programma (su Facebook mi hanno detto tutti che è utilissimo)?



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.