Google sotto accusa a Milano per video shock, stampa sotto accusa da Berlusconi

E’ iniziato ieri, davanti alla IV sezione del tribunale di Milano (giudice monocratico Oscar Maggi), il processo a carico di 4 dirigenti di Google. [..] La Procura di Milano accusa i 4 dirtgenti a vario titolo di concorso in diffamazione e violazione della privacy nei confronti di un ragazzo disabile insultato a scuola, a Torino, e ripreso in un video finito in rete grazie al servizio Google Video. Sotto accusa sono David Carl Drummond, presidente del Cda di Google Italy S.r.l. e successivamente amministratore delegato;George De Los Reyes, membro del Cda di Google Italy e poi Ad; Peter Fleitcher, responsabile delle strategie per la privacy per l’Europa di Google Inc.; Arvind Desikan, responsabile del progetto Google Video per l’Europa. (Di Franco Abruzzo).

Da leggere tutto. Magari insieme alle sue note giuridiche sul diritto di cronaca e le riflessioni sulla professione di giornalista, e subito dopo l’intervista integrale di Alfonso Signorini a Berlusconi, quella in cui quest’ultimo dichiara:

Mi piacerebbe che anche la classe politica e la stampa fossero all’altezza del Paese che le esprime [ndr: civiltà, unità e compostezza].

Il bue che dice cornuto all’asino.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.