Beppe Grillo al Parlamento: "993 amici, avvocati e qualche zoccola"

Un’altra lettera strappalacrime di Veronica Lario al Corriere della Sera. Comincio a pensare che il suo attacco al marito, prima delle elezioni, fosse davvero una trovata elettorale. In compenso mi sono goduta il discorso di Beppe Grillo, anche se non sono d’accordo con tutto. Anche lui ha rotto le scatole, ma in modo costruttivo.

In Italia abbiamo comici seri, ministri clown, mogli di ministri piagnone. E un Parlamento che, come ha detto Grillo ieri, è fatto di “993 amici, avvocati e scusate il termine, qualche zoccola”: finalmente qualcuno che glielo dice in faccia, nella sede giusta (la Commissione Affari Costituzionali del Senato). Da notare che qualcuno, mentre Grillo parla, legge il giornale.

Un discorso durissimo, da ascoltare tutto perché la trascrizione nel blog è parziale.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.