Asia Maior: Crisi locali, crisi globale e nuovi equilibri in Asia

Come da tradizione, presento il nuovo volume di Asia Maior, un gruppo di asiatisti, studiosi e giornalisti, specializzati sul continente asiatico.

E’ appena uscito in libreria Crisi locali, crisi globale e nuovi equilibri in Asia, a cura di M. Torri e N. Mocci, Milano: Guerini e Associati, 2009. E’ bellissimo, tutto blu e, lo dico per chi compra i libri per le copertine, farà una bella figura vicino agli altri della serie, tutti in grigio. Soprattutto, è utilissimo per avere un quadro complessivo dell’Asia, questa sorella così vicina e importante eppure, nonostante tutto, così lontana per la maggior parte dei lettori, anche colti. Se lo volete acquistare il volume andate in libreria o scrivetemi perché la casa editrice, benché fosse in vendita sin dal 27 maggio, ancora non lo ha reso disponibile online.

Il volume copre gli avvenimenti del continente asiatico del 2008 con i saggi su Iran, Turkmenistan, Afghanistan, Pakistan, India, Nepal, Bangladesh, Sri Lanka, Birmania, Thailandia, Cambogia, Vietnam, Malaysia, Indonesia, Filippine, Cina, Coree e Giappone.

Il mio saggio è intitolato Le elezioni dell’assemblea costituente e i primi mesi di governo della Repubblica Democratica Federale del Nepal e lo potete leggere qui. Analizza il periodo preelettorale ed elettorale e la rivolta dei madhesi, chiedendosi se le elezioni siano state davvero libere e rappresentative, e i due problemi principali che sta affrontando il Nepal democratico: il terribile problema energetico, che ha portato il paese a interrompere la fornitura di energia elettrica ai cittadini ordinari, alle istituzioni e i servizi, per ben 16 ore al giorno; e il collocamento e la riqualificazione degli oltre 20.000 ex soldati maoisti, una situazione conflittuale che il 23 maggio 2009 ha portato al crollo del governo di Prachanda e alla nomina dell’attuale primo ministro Madhav Kumar Nepal.

Questa è la presentazione del volume Crisi locali, crisi globale e nuovi equilibri in Asia. Enjoy!

L’Asia è stata segnata, nel corso del 2008, da due fenomeni fondamentali: il consolidamento del ruolo politico della Cina e la crisi finanziaria. Ciò ha determinato l’emergere di un nuovo scenario internazionale, caratterizzato dalla diminuzione del peso della superpotenza americana (anche se questa continua, per il momento, a rimanere egemone) e dal decisivo aumento della potenza cinese. Nell’ambito di questi nuovi equilibri, si colloca, poi, un altro fenomeno chiave, rappresentato dalla crescente importanza della questione nucleare in tutta l’area. Infine, accanto a questi sviluppi, le vicende asiatiche sono state caratterizzate da una complessa serie di crisi ma anche, in molte delle aree esaminate, dalla continua vitalità della democrazia nonché dalla persistenza dello sviluppo economico sia pure in una situazione di crisi globale.

Le analisi su Iran, Turkmenistan, Afghanistan, Pakistan, India, Bangladesh, Nepal, Sri Lanka, Birmania, Thailandia, Cambogia, Vietnam, Malaysia, Indonesia, Filippine, Cina, Coree e Giappone
offrono la possibilità di orientarsi sulle cause reali degli eventi e delle crisi che si stanno attualmente verificando in un’area geopolitica di importanza chiave per l’intera umanità.



Commenti

  1. "E’ bellissimo, tutto blu e, lo dico per chi compra i libri per le copertine, farà una bella figura vicino agli altri della serie, tutti in grigio."

    Ohh, finalmente una recensione con un punto di vista vicino alle esigenze conoscitive della persona semplice, che le cose troppo complesse lo confondono! Grazie.

    Però tra i tag dovresti mettere anche "blu", no? :-)

    Scritto da Bubbo Bubboni, 8 anni, 5 mesi fa


  2. caro Bubbo, dall’alto delle tue lauree vedo che comprendi bene le esigenze di qualcuno fra il mio colto pubblico.

    Quanto alle tag ho messo tutto il possibile e immaginabile, anche il blu?

    Scritto da Boh/orientalia4all, 8 anni, 5 mesi fa


  3. Se metti anche "blu" riesco poi a trovare quale libro è blu quando lo cerco. Vabbé, non ti preoccupare. Userò "recensione libri" e poi cerco il colore nel testo :-)

    Scritto da Bubbo Bubboni, 8 anni, 5 mesi fa


  4. [...] volume di Asia Maior è stato appena pubblicato con il titolo di Ripresa economica, conflitti sociali e tensioni [...]

    Scritto da Asia Maior 2010: Ripresa economica, conflitti sociali e tensioni geopolitiche in Asia | Orientalia, 6 anni, 7 mesi fa


Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.