Il ritorno della razza pura, ma con un problemino

travestito biondoE così il cerchio si è quasi chiuso. In nome della liberalità della scienza, che non deve avere limiti (o molto pochi, perché se dici che i limiti ci vogliono passi per cattolica bigotta), una clinica di Los Angeles ha iniziato a offrire la possibilità di creare bambini su misura: i genitori potranno scegliere il sesso, il colore degli occhi e quello dei capelli.

La tecnica usata è la diagnosi genetica preimpianto degli embrioni fino ad individuare quello giusto su una ampia serie di ovuli fecondati.

Ora, a parte che produrre tanti embrioni tutti insieme in Italia è illegale, il punto è: si possono scegliere cose marginali come gli occhi e il colore dei capelli ma non si può decidere, per esempio, che da adulto non sia calvo. La calvizie è una “tara” genetica che ancora non sono riusciti a debellare.

Ma allora che gusto c’è a fare questo giochino del ritorno alla razza pura? Maschio, alto, occhi azzurri e biondo, ma con la pelata?



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.