Tranquille, ci pensano loro

donna militareVoglio dire che rispetto al 2006-2007 i casi di stupro sono diminuiti del 10%”. Roma compresa. Un calo dovuto, secondo al presidente del Consiglio, “ai pattugliamenti fatti dai militari nelle nostre città”.

Non ho una banca dati disponibile come ce l’ha sempre Berlusconi, pronta alla bisogna come i decreti, anche se non nego che mi piacerebbe leggere delle statistiche aggiornate e attendibili, ma proprio stamattina, davanti al parco della Guastalla, guardavo i militari beatamente seduti nella loro jeep, annoiati a morte.

Poco dopo è scesa dalla jeep una ragazza di circa 20 anni, con un mitra tenuto stretto di traverso, gli occhi truccatissimi, alta sì e no m. 1,60 e molto magra. Andava su e giù per la via con il naso all’insù e la testa per aria. Mi sa che se passano degli intenzionali stupratori violentano anche lei, altro che.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.