Fatelo da soli ma pagate la cassiera

supermarketSono andata all’Esselunga di Viale Piave nell’ora in cui è vuota, intorno alle 13, ci ho messo comunque 40 minuti, sono andata alla cassa e c’era una fila lunga un chilometro. Allora ho chiesto se potevano aprire un’altra cassa.

La manager ha fatto aprire ma, gentilmente, mi ha fatto notare che c’è il sistema Prontospesa per cui tu con una macchinetta passi sopra al codice a barre del prodotti, in pratica ti sostituisci alla cassiera, così arrivi alla cassa e paghi soltanto, con un notevole risparmio di tempo.

Tralasciando il fatto che la macchinetta pesa un quintale, che spesso il codice a barre non funziona e allora si deve ricorrere all’essere umano e che se uno sbaglia fanno tirare fuori tutti i prodotti uno per uno, e questo pare che succeda spesso, e quindi tutto sommato il tempo non si risparmia, ma come, io pago anche per il servizio (leggete il Bubbo Grasso) e quelli mi dicono che devo fare tutto da sola?



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.