Osanna ai glutei di Obama!

ObamaDi Obama c’è anche chi ama le braccia robuste e, soprattutto, i suoi glutei.
Lo dice una giornalista del quotidiano tedesco Bild che è andata in palestra con lui nel suo stesso albergo, a Berlino, e che così si è guadagnata il posto fisso.

Ecco come risolvere il problema del precariato. Forse potremmo allenarci fra i vialetti della villa in Sardegna insieme al Cavaliere… (lasciatemi pensare un attimo a che sport).



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.