Quello che importa è come ci si vede

Buddhismo Non ci crederete ma questa è un’immagine buddhista.

E’ anche carina, sì, ma quello che importa è quello che dice: è importante come ci si vede.

Quello che conta è la percezione di noi stessi, insomma.

The common American perception of Buddhism as the religion of that little fat guy (Buddha was his name), bald-headed Asian monks in orange robes, reincarnation, Enlightenment, and endless monotonous meditation.

La realtà è invece e stare in contatto con noi stessi e sentirsi partecipi dell’universo. E con questa immagine di buon auspicio vi auguro la buona notte o il buon risveglio, a seconda dei casi.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.