Chi sono i fascisti? L'India critica Alemanno ma finanzia la giunta in Birmania

Generale birmanoMentre il Sunday Times critica il nuovo sindaco di Roma Alemanno, dicendo che ha messo al bando le star internazionali per promuovere il cinema italiano (il che non sarebbe male), anche i giornali indiani come questo del Kerala, lo stato più avanzato dell’India, lo criticano chiamandolo fascista e gridano ai “Venti di destra in Europa”.

Parla proprio l’India che, a dispetto della sua democrazia e di essere firmataria di tutti i Diritti umani dell’ONU, ha finalizzato un accordo con cui finanzia l’ammodernamento di un porto in Birmania per permettere ai suoi stati del nord-est uno sbocco sul mare.

L’India ha dato 135 milioni di dollari, il porto ne costerà assai meno e quello che avanza andrà come aiutino alla giunta militare.

E tutto questo per competere con la Cina per il controllo della Birmania.
Chi sono i fascisti?

(Nella foto, il capo della giunta birmana, il gen. Than Shwe)



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.