Good morning Nepal!

radio

Bella idea quella di una radio per spiegare alla popolazione delle zone più sperdute del Nepal il complesso sistema elettorale — complesso da quando non c’è più il sistema tradizionale dei panchayat. Radio Bablung, con la trasmissione “€˜Constituent Assembly and Human Rights”, è ™stata lanciata con fondi soprattutto esteri, di NGO, università e donatori privati. Va in onda ogni domenica alle 7:30 e sembra che vada molto bene, anche se le prime elezioni libere del paese sono state nuovamente rimandate, stavolta a marzo o aprile 2008.

I media servono i regimi — Mussolini in Italia ha cominciato a fare una propaganda sistematica alla radio, tramite l’EIAR, con le sue trasmissioni in italiano, ma anche in urdu, hindi, inglese e le maggiori lingue occidentali (ma non mi permetto di suggerire di scaricarle) — ma servono anche la democrazia. Certo, se sono attendibili e se non dicono bufale o superficialità di vario genere — come ha notato anche Quinta!

Qui alcune trasmissioni di Radio Baglung.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.