Domani su questo blog la lettera a Gianni Riotta, Direttore del TG1

Oggi ho inviato una raccomandata AR al Direttore del TG1 Gianni Riotta, visto che le mie due email del 22 e del 23, spedite alla direzione RAI1 e poi a lui, contenenti questa stessa lettera, non sono state recepite.
In sunto: ancora non ho avuto risposta.

Domani su questo blog potrete leggere la lettera che gli ho spedito. E’ noto che Riotta è un uomo molto sensibile alla Blogosfera e certamente, appena ne avrà modo, mi risponderà.

Voglio ringraziare anche i miei amici giornalisti che stanno facendo quadrato intorno a me per la vicenda del TG1. Perché però, invece di parlare solo di fonti, citazioni e link quando si scrive, non si parla anche di copyright e, come dice una mia buona conoscente giornalista, portavoce di un grande organismo internazionale, di un po’ di furbetti che pullulano il mondo dell’informazione?

Io il 25 dicembre 2006 avevo già notato in A propos di plagio che la professionalità dei giornalisti RAI talvolta lascia a desiderare perché non citavano le fonti, cioè me e Gilioli, anche se in questo caso si trattava di RAI2. Pare comunque che qualcun altro dica che al TG1 la professionalità ultimamente non brilli.

p.s. Carino che Rainews24 della RAI mi citi, se pure in altro contesto. Cliccate le parole “sconcertata per la misura, in apparenza censorea, subita dal blogger.”



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.