Maschi vs femmine

L’insanabile differenza l’ho capita da questo: lui ama il lampredotto, shifoso piatto livido e duretto, tipico di Firenze, che quando ci abitavo e passavo a San Lorenzo vicino a un certo baracchino, esalava miasmi terribili. Ci ha scritto un post che è quasi un’ode. E pensare che lui appartiene a una città di antica e sofisticata cultura.

Il lampredotto è livido e coriaceo, maschio.

Quando mangiavo la carne amavo la trippa: rossa, morbida, sugosa, odorosa di aglio, ojo e peperoncino, una spruzzata di pecorino sopra. Femmina.

Sono felice di aver rinunciato alla dicotomia. Sono vegetariana.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.