Perché l'Harvard Club of Italy non va in piscina?

piscina Stasera cena col gruppo dell’ Harvard Business School Alumni Association of Italy.

Ospite d’onore Ferruccio de Bortoli, Direttore Responsabile de Il Sole 24 Ore SpA.

Saremo all’Hotel Principe di Savoia. Faccio un giro su Internet per orientarmi perché non ci sono mai stata, i miei ricordi dell’hotel risalgono a mio padre e il racconto di una riunione di alti gerarchi fascisti.

Queste sono le camere. Nessuna mi entusiasma ma, dico la verità, vorrei provare la piscina della Presidential Suite. E’ questa qui in foto, è stupenda. Andatela a vedere.

Quindi propongo: perché non portiamo tutti il costume e facciamo un bel bagno lassù? Direttore compreso.
Peccato che per andarci bisogna prendere la camera: Presidential Suite (three bedrooms) 14,500.00 Eu.

L’azienda americana che offre la cena avrebbe potuto permetterselo e, certamente, chiacchiere, incontri e accordi sarebbero stati molto più easy se fossimo stati belli belli a nuotare, o a sorseggiare un cocktail sul bordo, fra palme e decori in stile floreale, lassù al decimo piano dell’hotel. Invece mi toccherà vestirmi a modo e sedere a caviglie incrociate sulle solite poltroncine..



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.