Tanto di cappello a Veronica Lario! Lettera aperta a Berlusconi

Veronica Lario (c) PanoramaPubblicata oggi la lettera di Veronica Lario, sposata da 27 anni, a Berlusconi.
Chiede le pubbliche scuse a suo marito, visto che in privato non l’ha ricevute. Il Cavaliere avrebbe detto:

nel corso della cena di gala che ha seguito la consegna dei Telegatti, rivolgendosi ad alcune delle signore presenti, si è lasciato andare a considerazioni per me inaccettabili: ” … se non fossi già sposato la sposerei subito” “con te andrei ovunque”.

Aldilà delle presunte relazioni extraconiugali di Veronica, a sentire il Cavaliere, devo dire che la lettera mi è sembrata degna di nota: ha parlato di dignità personale.

Forse vuole andare a parare da qualche parte, non so; forse vuole qualcosa dal marito e cerca un buon appiglio. Non so.

Ma almeno ha avuto il coraggio di far fare pubblicamente al marito la figura del cafone, quanto meno. Con un certo stile.



Commenti

Comments are closed.


L'autore del blog

boh

Questo è il blog di Enrica Garzilli, specialista di indologia e di studi asiatici e docente di Storia del Pakistan e dell'Afghanistan presso il Dip. di Studi Politici dell'Università degli Studi di Torino.